Decreto fiscale 2020: Novità per le RC Auto

Autore: Redazione

Decreto fiscale 2020: Novità per le RC Auto

Incentivi e rottamazione auto

Il decreto fiscale diventa legge con 166 voti favorevoli

Dal 1 gennaio 2020 sarà in vigore il Decreto fiscale n. 124/2019: saranno tante le novità che riguarderanno le Rc auto usata e nuova.

Le novità previste Decreto fiscale per chi possiede un’auto sono tante

La RC auto familiare, consiste nella condivisione tra i membri della famiglia della migliore classe di merito, così da beneficiare della fascia assicurativa più bassa tra tutti i veicoli, anche usati, di proprietà del nucleo familiare, come auto usate moto e scooter. Le novità introdotte dal decreto fiscale hanno come obiettivo principale quello di aumentare la trasparenza e la concorrenza nel settore delle assicurazioni auto, oltre ad evitare le ingenti frodi fiscali ai danni delle compagnie.

Quali vantaggi per le famiglie con la nuova RC auto?

Uno dei primi vantaggi riservati alle famiglie riguarda la diminuzione del costo della polizza in caso in cui. 1. l’assicurato installi sulla propria auto, nuova o usata, una scatola nera. Ma che cos’è? La scatola nera, o blackbox, è un dispositivo elettronico dotato di un localizzatore GPS che, una volta istallato su di un veicolo, permette di monitorare lo stile di guida del conducente e l’eventuale impatto con altri veicoli o cose. L’istallazione della scatola nera rappresenta un vantaggio per le compagnie assicurative perché permette di verificare l’attività dei propri clienti e ricostruire la dinamica degli incidenti attraverso l’event crash, evitando frodi. 2. Un altro sconto riservato alle famiglie è quello in caso di incidente: al momento stesso della stipula del contratto assicurativo il cliente dovrà accettare la clausola che prevede di rivolgersi obbligatoriamente a strutture convenzionate e retribuite direttamente dalle compagnie, sia per la riparazione dei danni alle auto che per le cure sanitarie. L’elenco dei professionisti e delle strutture sanitarie a cui la compagnie si rivolgono dovranno essere reperibili on-line e consultabili dall’assicurato. Il cliente può beneficiare, invece, di una riduzione del premio assicurativo fino al 7%. Alcune compagnie assicurative consentono di pagare la RC auto usata o nuova anche a rate.

Condividi news su Linked In - Finauto.it